Il Miele

La forte relazione tra la popolazione cretese e le api risale a tempi molto antichi. Nella mitologia greca, Melissa (letteralmente colei che dá il miele) era la ninfa figlia di Melisseas, primo re di Creta.
Melissa, per ordine di Rea, si prese cura di Zeus durante la sua infanzia, quando il futuro Dio dell’Olimpo, per non essere divorato dal padre Crono, venne nascosto nella caverna di Dikte a Creta.
Per la mitologia greca, quindi, Zeus fu allevato da un’ape, Melissa appunto, e nutrito quasi esclusivamente del suo miele. Si narra che, una volta cresciuto, per sdebitarsi nei confronti di Melissa, Zeus abbia deciso di rendere il miele simile al colore del rame e alla lucentezza dell’oro.

La leggenda dá l’idea di come il miele sia un elemento imprenscindibile, tanto nella storia quanto nella vita quotidiana, per i greci e i cretesi.

Per definizione, il miele è un prodotto alimentare dolce, prodotto dalle api quando queste raccolgono il nettare o gli altri succhi di frutta naturali dalle piante. Le api, successivamente, trasportano il nettare nel loro alveare e lo immagazzinano.

Il miele é un elemento prezioso per i suoi valori nutritivi. Infatti, oltre ad essere antisettico e antibatterico, il miele fornisce energia, aiuta il sollievo dei dolori di stomaco, aumenta la rapiditá del metabolismo, agisce nella circolazione del sangue ed é consigliato nei casi di mal di gola e tosse costante. Per di piú, il consumo di miele è collegato all''opposizione dell’insonnia.

Il miele, a Creta, é utilizzato molto spesso in pasticceria, nella produzione di medicinali e nelle cucine di ogni famiglia cretese che si rispetti.
Il miele, pertanto, è l''ideale alternativa allo zucchero in bustina, in quanto esso sia un prodotto naturale senza grassi e contiene meno calorie; senza dimenticare del fatto che il miele mantiene le sue particolaritá benefiche per anni, pur non avendo conservanti.

Il miele cretese è prodotto in zone dove buona parte della vegetazione é endemica; questo fa sí che le api, nutrendosi in tali ambienti, rendano il miele di Creta differente da quello prodotto nel resto del mondo.

Per concludere, il miele é conosciuto fin dall''antichità per essere ricco di metalli preziosi, antiossidanti, vitamine, enzimi e altri componenti essenziali per la dieta quotidiana, riuscendo cosí ad essere una grande fonte di energia per atleti, bambini e quelli che seguono un intenso stile di vita.
Non é un caso che lo stesso padre della medicina, Ippocrate, raccomandasse il miele come cura per molte malattie. Mentre Aristotele credeva che il consumo quotidiano di miele allungasse la durata di vita; fatto testimoniato anche da alcuni recenti studi.

17 September 2019
 (1121)
cretandietfestival.gr (1181)
 (1329)
 (1281)
 (1340)
 (1335)
 (1339)
 (1341)
 (1330)
Rethymno Carnival! (481)
 (1333)
 (1337)
 (1326)
Αναγεννησιακό Φεστιβάλ Ρεθύμνου (761)
Rethymno MapGuide (1081)
History (441)
 (1301)
 (1328)
cca.gr (881)
Tourism commitee (361)